Barcellona vs Napoli Europa League Pronostico

Il Barça ospita il Napoli questo giovedì (18:45) nell’andata degli 1/16 di Europa League. Ad oggi, l’Europa League è l’unica opzione reale per i Culé per vincere un titolo, ma la fortuna non si è alleata con i Culé nel sorteggio.

18 anni dopo, il Barça torna in Europa League . All’epoca era ancora la UEFA, e in quella stagione 2003-2004 i Culés persero in 1/8 contro il Celtic dopo aver battuto il Panionios in 1/32 e il Brondy in 1/16. Dopo una fase a gironi di Champions League da dimenticare, sono stati retrocessi nella competizione di seconda categoria europea e in 1/16 attende il Napoli, probabilmente il peggior avversario che avrebbero potuto affrontare. . Tuttavia, i partenopei sono stati gli avversari del Barça nella loro ultima grande notte europea con una vittoria per 3-0 prima della vittoria del Bayern per 8-2 a Lisbona.

Anteprima Barcellona vs Napoli

Xavi dovrà bilanciare in difesa . Alves non è registrato, Araujo si è infortunato nel derby ed Eric Garcia è stato molto scarso dopo essere tornato dall’infortunio. Lenglet e Umtiti sono fuori così Dest, Jordi Alba e Piqué -sanzionato in La Liga- sono fissi. Davanti, Aubameyang potrebbe iniziare e non vediamo l’ora di vedere la risposta del Camp Nou con Dembélé. Busi, FdJ, Pedri e Gavi erano i prescelti contro Atleti ed Espanyol, ma Nico chiede a gran voce una mossa .

Spalletti arriva senza Lozano, Politano, Lobotka e Tuanzebe . I primi tre sono regolari per Spalletti, il secondo è arrivato questo inverno e ha giocato solo una partita in Coppa e una in Serie A. Koulibaly e Anguissa già giocato contro l’Inter sabato dopo aver vinto la Coppa d’Africa, e ci aspettiamo che iniziano. Ci aspettiamo anche Osimhen il killer del Napoli, con Elmas, Zielinski e Insigne dietro di lui. Il dubbio, in porta: Opina, il portiere del campionato, o Meret, il portiere di coppa?

Prendere in considerazione

  • Fragilità difensiva Il Barça ha subito due gol in quattro delle ultime cinque partite, giocando contro squadre di alto livello (Clasico, Athletic, Atleti, derby). Solo l’Alavés è stato tenuto senza punteggio.
  • Irregolarità napoletana Terzo, 2 punti dietro il Milan, la stagione del Napoli è stata un po’ irregolare. Hanno lottato con le grandi squadre, e in Europa League si sono qualificati secondi con una vittoria per 3-2 sul Leicester nell’ultima giornata.
  • Programma non stagionale Giovedì alle 18:45 non sembra essere il momento migliore per il Camp Nou per sostenere la loro squadra. Potrebbe essere un fattore determinante per il pareggio, ed è importante che il pubblico risponda.
  • Facce nuove Ferran, Adama e Aubameyang sono arrivati quest’inverno in un Barça che si è liberato di Coutinho e Demir. Il Napoli ha portato l’assente Tuanzebe. Manolas è stata la principale vittima.

Pronostico Barcellona – Napoli

Con tutta la prudenza del mondo essendo la prima tappa, penso che valga la pena entrare in questo over data la fragilità difensiva del Barça. Verde in quattro delle ultime cinque partite fallire solo contro una squadra di Alavés con pochi gol e meno livello di Real Madrid, Athletic, Atleti o Espanyol. I Culé continuano con i loro errori nella parte posteriore, qualcosa che un attaccante come Osimhen dovrebbe punire. . Davanti ci sono Ferran, Adama, Aubameyang o anche Luuk de Jong, che sta rispondendo con gol alla fiducia di Xavi. Le ultime cinque partenze del Napoli due verdi e tre giochi da due gol Con i problemi del Barça dietro, sono fiducioso nell’over.

Altri pronostici Barcellona vs Napoli

  • La scommessa prudente 1° tempo +0,5 gol (1.36 a William Hill ). Solita linea quando il Barça gioca, soprattutto nelle partite di vertice, è venuta fuori in otto delle ultime nove partite del Napoli.
  • Niente da perdere Cravatta (3,75 a Jokerbet ). Vedendo i problemi del Barça dietro e che il Napoli ha recentemente pareggiato contro la Juventus o l’Inter, non possiamo escluderlo. I gol in trasferta non contano più.
  • Funbet Il Napoli segna il 1° e il Barça vince (8.50 su Contro ). Una partita simile a quella dell’Atlético de Madrid di 10 giorni fa, con i Culés che tirano fuori il loro orgoglio per arrivare a 1/8 dopo un brutto inizio.