Pronostico Valencia vs Athletic Bilbao in Copa del Rey

Un grande appuntamento questo mercoledì (21:30, T5/DAZN) al Mestalla con il primo biglietto per la finale di Copa del Rey in gioco. Il pareggio 1-1 al San Mamés lascia tutto aperto per il ritorno, quindi tieni d’occhio il pronostico di Valencia-Athletic!

Quando la partita tra Valencia e Athletic nelle semifinali della Copa del Rey ha promesso forti emozioni, e la partita non ha deluso. Marcelino e Bordalás hanno riscaldato il pareggio dal giorno del sorteggio. La Liga ha ricevuto l’ordine di modificare il calendario in modo che il Valencia non abbia 48 ore di riposo in più, l’arbitraggio a San Mamés è stato più che discutibile… e il migliore di tutti è che il pareggio 1-1 dell’andata rende la partita di mercoledì al Mestalla (21:30) un affare tutto o niente. . I 90 minuti al San Mamés (quasi) non contano.

Valencia vs Athletic Bilbao anteprima

Diciamo quasi perché A Maxi Gómez è stato mostrato il cartellino rosso -senza scendere in campo- e non giocherà mercoledì. Ma con Bryan Gil, Hugo Duro e Guedes sono consolidati come antipasti, non è una perdita così sensibile come quella di Gayà . Il capitano del che si è infortunato solo 10 giorni prima della partita, e sembra molto improbabile che egli sarà in grado di giocare… anche se lui vuole forzare. Quello che non mancherà è Gabriel che è tornato con un gol superbo contro il Mallorca. Sotto i post, Mamardashvili -che parte in prima gamba- inizia con un vantaggio contro Jaume portiere della Coppa.

L’11 di Marcelino contro il Barça è stata una dichiarazione di intenti: L’Atletico va per la Copa del Rey . Íñigo Martínez è entrato nell’intervallo dopo la botta di Yeray -secondo Marcelino, era qualcosa che era previsto-, Iñaki Williams o Dani García sono entrati nel secondo tempo e Yuri, de Marcos o Muniain non hanno nemmeno giocato. Nemmeno Berenguer, che è stato sospeso. E c’è di più, Nico Williams è stato di nuovo dato minuti dopo il suo infortunio. Marcelino inizierà con Agirrezabala e il suo 11 standard. dove Yeray avrebbe vinto la formazione di partenza per Vivian.

Prendere in considerazione

  • Fiammifero caldo Abbiamo avuto un mese di guerra psicologica, sia nell’ambiente di entrambi i club che all’interno degli spogliatoi. A San Mames abbiamo visto quattro cartellini gialli e un cartellino rosso per Maxi nella rissa dell’intervallo.
  • Gabriel Paulista A parte un grande gol che valeva 3 punti, ha portato gerarchia a una difesa che era un vero colabrodo. Nelle 13 partite di campionato che ha perso, ha mantenuto un foglio pulito solo nelle due partite contro la Real Sociedad.
  • Bronco e copero Il Mestalla è stato decisivo nella Copa ’19 per superare Getafe e Betis. Da allora, il torneo del KO non è più tornato al che coliseum. Anche all’85%, Mestalla sarà il 12° giocatore. Nel bene e nel male.
  • Il piano di Marcelino Ha raggiunto le ultime due finali di coppa (Valencia nel 2019 e Athletic nel 2021), e anche le ultime due supercoppe. Il suo piano era di ruotare al Camp Nou, raggiungerà la sua 5° finale di fila?

Pronostico Valencia – Athletic Bilbao

Abbiamo l’equazione quota competitiva con linea bassa e fattibile se non per il nulla. Abbiamo già visto due gol a San Mames. Questo è un gioco “do-or-die”, non ci sono 90 minuti aggiuntivi e se c’è un gol, l’avversario cercherà il pareggio. . Anche se entrambi sono allenatori che amano giocare ordinati dietro, il calcio d’attacco sta prendendo il sopravvento. Il ritorno di Gabriel è un vantaggio per un Valencia con carenze difensive ma resta da vedere se possono resistere per un altro gioco. L’atleta arriva un po’ più fresco e iper-motivato. . È una delle linee con più valore, il rischio principale è la paura di perdere se va 0-0 a ’70.

Altri pronostici Valencia vs Athletic Bilbao

  • La scommessa prudente Più di 7,5 angoli (1,25 a MarathonBet ). Athletic sono circa 6 a partita, all’andata un Valencia trailing ha ottenuto 8. Se giocato nelle aree, non sarà un problema.
  • Niente da perdere Scheda rossa (3.50 it Bet365 ). Un caldo pareggio, una partita “tutto o niente” con punteggi da regolare. Nessuno vorrà perdere la finale, ma non è escluso che uno di loro finisca in 10 uomini.
  • Funbet Autogol (11.00 it Kirolbet ). A nessuno piace segnare un autogol, specialmente non in una partita cruciale come questa, ma soddisfa i requisiti di una funbet. E sarebbe un risultato particolare.